Mondo Nuovo

Dunque ci siamo arrivati, un pezzetto di realtà prevista da Huxley è arrivata.

Geo Listening, ovvero come monitorare se i vostri figli, o chi vi pare, sia triste, depresso, inappropriato o chissà che altro. Probabilmente seguirà una somministrazione di soma per chi non segue le regole dei benpensanti.

E se in futuro un’azienda decidesse di monitorare i dipendenti? Uno stato i cittadini?

Consiglio una buona lettura a quanto riportato da Ars Technica.

You know what the funniest thing about Europe is?

It’s the little differences. I mean they got the same shit over there that they got here, but it’s just…just there it’s a little different. (cit.)

Step 1:
Monaco di Baviera distribuisce Ubuntu 12.04, su cd e gratuitamente, in vista del fine supporto da parte di Microsoft per Windows XP.

Step 2:
raitv_oh_fuck

 

Come dire, la TV di stato, da noi finanziata, non si può vedere se non avete un plugin Microsoft. Plugin che non è disponibile su Linux, su iOS e su una vasta serie di piattaforme che non siano, naturalmente, Microsoft e (caso rarissimo) OS X.

Mi sono sempre chiesto, per quale assurdo ed inspiegabile motivo, abbiano optato per silverlight. Forse è la stessa chiaroveggenza che ha gestito la storiella del “portalone” Italia.it

Java e servizi Windows

Prima o poi capita la necessità di dover creare un’applicazione e dover renderla un servizio per sistemi Windows.

In questi casi o si decide di programmare (e compilare) in linguaggi della piattaforma Microsoft oppure, ad esempio nel mio caso, si rende necessario ricorrere ad altre soluzioni per poter utilizzare Java.

In rete si trovano molti wrapper per Java, ad esempio Java Service Wrapper di Tanuki Software, Launch4j, JSmooth, l’elenco e lungo e basta cercare “windows java wrapper”. Personalmente mi sono fermato su Procrun, demone distrubuito da Apache Commons.

Vediamo nel dettaglio come utilizzarlo. Continue reading Java e servizi Windows