Microsoft proprio non ci arriva

I decenni passano, ma l’incapacità di quest’azienda di creare interfacce intuitive e ordinate è ancora la stessa, ovvero nulla. Segue esempio.

Volevo aggiornare la mia copia di Windows 7 a 8.1, qualunque mente normale si reca su microsoft.com e cerca “store”, “scarica”, “buy” o cose simili. Si parte:

Screen Shot 2013-11-23 at 12.39.44Primo click: “Download / Acquisti”.

Screen Shot 2013-11-23 at 12.40.03Ignoro del tutto il megabottone “Passa a Windows 8.1 e vado diretto al secondo click: “Acquista Windows”

Screen Shot 2013-11-23 at 12.40.19Strano, mi propone un computer, no grazie ma non lo voglio, non mi serve e anche se mi servisse comprerei altro e altrove. Terzo click, torniamo a “Download e Acquisti”:

Screen Shot 2013-11-23 at 12.40.03Eccoci di nuovo, quarto click (ancora non ho trovato quello che cercavo), questa volta non ignorerò il bottone: “Passa a Windows 8.1”

Screen Shot 2013-11-23 at 12.40.47Ed ecco che finisco di nuovo nella pagina dove posso “scaricare” i nuovi pc.

Dunque, cinque click, due pagine con riferimenti fuorvianti (perché razzo chiamarla “Download e Acquisti” se non si può scaricare nulla???).

Già mi ha stancato, decido di averne abbastanza, lascio un commento abbastanza piccato alla sezione “Questa pagina ti è stata utile?”, poi per puro caso noto, in fondo, ma proprio in fondo alla pagina un link al Microsoft Store dove, finalmente, dopo circa altri 5 click, ottengo quello che cercavo.

Screen Shot 2013-11-23 at 13.11.11

Torno indietro alla pagina “Download e Acquisti”, voglio essere sicuro di non aver perso di vista un bottone che direttamente mi porta allo store online, specificamente alla pagina di windows 8, ma nulla, c’è solo il link “Aggiornamento a windows” che mi porta a…indovina un po’, alla stupidissima, inutilissima, irrilevante pagina per scaricare un nuovo computer.

Questo è lo stato delle cose a Redmond, hanno completamente perso il controllo, non riescono nemmeno a far trovare facilmente, e velocemente, un modo per poter vendere quello che dovrebbe essere il loro prodotto di punta.

E’ un esempio semplice, ma tutta questa farraginosità, queste procedure poco intuitive, si riflettono tutte nei loro prodotti.

Alla fine ho deciso di non comprarlo, è l’unico modo che ho per esprimere la mia disapprovazione verso il loro prodotto, semplicemente non compro, mi tengo ancora windows 7, per quel che mi serve poi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *